Segafreddo Matteo

Matteo Segafreddo. Diplomi in Composizione, in Musica Corale e Direzione di Coro, Diploma di Perfezionamento in Composizione presso l’Accademia Nazionale di “S. Cecilia” di Roma con Franco Donatoni, si è aggiornato in composizione con Luciano Berio e Brian Ferneyhough ed ha approfondito la linguistica della Musica per film con Ennio Morricone. È presente in rassegne concertistiche e festivals in tutto il mondo. Le sue composizioni sono state registrate dalla BRTN 3 di Bruxelles e dalla RAI, pubblicate presso le Edizioni Pizzicato Verlag Helvetia, Edipan, Chiola Music Press, Agenda, Eurarte, Taukay, Centro Internazionale della Grafica, IDC Press, incise dalle case discografiche Edipan, Artis Records, Rivoalto, Agenda, Black Records e commissionate da Fondazioni Lirico-Sinfoniche, come Teatro La Fenice di Venezia, e da Associazioni Concertistiche, quali l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e l’Ensemble InterContemporain di Parigi. Le sue opere sono conservate presso Biblioteche nazionali ed internazionali e presenti nei maggiori siti internet. La sua attività è citata nelle Enciclopedie e Dizionari degli Artisti, anche web. La sua musica è stata recensita nel 5° Canale della Filodiffusione della RAI. Il musicologo Renzo Cresti gli ha scritto una monografia pubblicata da Guido Miano Editore di Milano. Già Segretario Nazionale della “Federazione Compositori Italiani”, è commissario di giuria in Concorsi Internazionali di Composizione. Docente a contratto di Teoria e analisi musicale e Collaboratore del Programma di Ricerca PRIN 2009 presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia, è Coordinatore della Commissione di studio e ricerca “Didattica dei Processi creativi sonori e della Composizione” del “SagGEM” Nazionale, presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna. È relatore in vari Convegni nazionali ed internazionali e coopera con personalità di chiara fama nei settori artistico e scientifico-culturale. È autore di pubblicazioni scientifiche, didattiche e musicali, quali saggi e monografie teorico-compositive per le Edizioni Cleup, Diastema, Pensa MultiMedia.

Dal 2015 Matteo Segafreddo è componente del Comitato Scientifico di Scienze e Ricerche e nel 2017 entra a far parte del suo Editorial Board.