Caminada Simone

CAMINADA

Nasce e Salvador Bahia nel 1983 e dal 1985 è cittadino italiano. Si diploma come Maestro d’Arte presso l’Istituto Statale d’Arte Benvenuto Cellini di Valenza Po (Al). Dal 2005 partecipa a numerose manifestazioni artistico-culturali e televisive in qualità di promotore, ospite, organizzatore e, nella stagione teatrale 2010/2011, diventa direttore artistico per l’associazione di cui è presidente dal 2009 al 2012. Nel 2010 si trasferisce a Torino dove, ed anche grazie alle precedenti esperienze, viene in contatto con il mondo accademico e politico della città. Diviene collaboratore del prof. Em. Gianni Vattimo, nel frattempo eletto Deputato Europeo. Oggi è primo caporedattore e supervisore generale della rivista “Philomath”e fondatore del blog in rete NonQuotidiano; si occupa prevalentemente di filosofia, di arte e politica con particolare attinenza alla questione estetica, al senso del sacro e della res publica.Nondimeno la “condizione” Europa, immigrazione e minoranze etnico-culturali sono temi che lo vedono sempre più interessato in un orizzonte, a suo dire, di «libertà intellettuale dell’individuo che ha da fare tanto con l’individuo-in-quanto-tale quanto con l’individuo-volto-alla-progettualità-di-libertà».

Articoli su Scienze e Ricerche

Simone Caminada, La società della comunicazione generalizzata, in Scienze e Ricerche n. 28, 1° maggio 2016, pp. 61-62