Campanella Danilo

campanella danilo

Danilo Campanella è plurilaureato in filosofia, ad indirizzo etico-politico. Ha conseguito un Master in Geopolitica presso la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI), una laurea e una laurea specialistica in Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense, una Laurea Magistrale in Filosofia presso l’Università degli Studi Roma Tor Vergata, e un Dottorato (PhD) in Filosofia. Incaricato docente presso l’Arssup Svizzera, è stato consulente per organizzazioni culturali e politiche. Ha fondato la rivista di studi scientifici multidisciplinari “Philomath”. Le sue ricerche ed i suoi articoli sono richiesti da riviste e giornali sia scientifiche che politiche, tra cui “Rivista di Scienze Sociali”, “Il Domani d’Italia”, “L’Opinione delle Libertà”, “Critica liberale”. Tra i suoi saggi si ricordano: Nascita, apogeo e caduta di Sparta, Nuova Cultura, Roma 2007, La distruzione delle realtà sottili, Nuova Cultura, Roma 2008, Aldo Moro, filosofia, politica e pensiero, Edizioni Paoline, La fine del nostro tempo, Dissensi, Viareggio 2016. Vive e lavora a Roma. Il suo sito internet è danilocampanella.wordpress.com.

Articoli su Scienze e Ricerche

Danilo Campanella, Fenomenologia della prostituzione, in Scienze e Ricerche n. 28, 1° maggio 2016, pp. 57-60

Danilo Campanella, Per una teoria estetica della dittatura, in Scienze e Ricerche n. 33, 15 luglio 2016, pp. 75-76