Colaianni Luigi

Ph.D. in servizio sociale e sociologia, sociologo della salute, counsellor biografico, assistente sociale specialista, svolgo attività professionale nei servizi di salute mentale del Dipartimento di neuroscienze e salute mentale della Fondazione Policlinico di Milano; già adjunct professor presso varie Università italiane, formatore accreditato presso il CNOAS, coopero con le attività di ricerca del Laboratorio di Metodologia di Analisi dei Dati Informatizzati Testuali dell’Università di Padova. Tra le recenti pubblicazioni: 2012 – insieme a Ciardiello P., sec. ed. integrata di Cambiamo discorso. Diagnosi e counselling nell’intervento sociale secondo la scienza dialogica, Milano: Franco Angeli; 2009 – «Per incapacità di intendere e volere». Il consenso informato della psichiatria, Roma: Aracne; 2004 – La Competenza ad Agire. Agency, capabilities e servizio sociale, Milano: Franco Angeli; 2004 – «La sospensione dell’azione nel fronteggiamento di eventi inediti e inaspettati», in (a cura di G. Gasparini) Le piccole cose. Interstizi e teoria della vita quotidiana, Milano: Guerini Editore.

Dal 2016 Luigi Colaianni è componente del Comitato Scientifico di Scienze e Ricerche.

Articoli su Scienze e Ricerche

Luigi Colaianni, Il “bene comune”: una revisione dei costrutti del discorso delle politiche pubbliche, in Scienze e Ricerche, n. 4, febbraio 2015, pp. 51-62

Luigi Colaianni, La valutazione dell’efficacia dell’intervento sociale nell’ambito della salute mentale. Il contributo della scienza dialogica, in Scienze e Ricerche n. 11, 15 agosto 2015, pp. 16-28