BIOPLASTICA AUTOPRODOTTA A BASE DI BUCCE DI BANANA PER PRODUZIONE DI OGGETTI DI BIGIOTTERIA FEMMINILE

di Chiara Galentsios, Carlo Santulli, Mirco Palpacelli.

ABSTRACT
Il presente lavoro propone una possibile utilizzazione di uno scarto diffusissimo in ambito agro-alimentare, le bucce delle banane, per la fabbricazione di un biocomposito adatto alla produzione di piccoli oggetti di design, in particolare di una collezione di bigiotteria. Il materiale, denominato “Banpur”, è sviluppato attraverso tentativi sperimentali, accoppiando lo scarto in modo il più possibile “leggero” e naturale, oltre che aromatizzandolo. La sperimentazione s’inserisce nella recente tendenza all’autoproduzione dei materiali, rivalorizzando gli scarti in un nuovo concetto di sostenibilità, basato su una maggiore durata temporale, coniugata con un maggior valore intrinseco ed un legame tra il possessore e l’oggetto, ed offrendo una “fruibilità” del materiale che vada oltre la funzionalità e l’interazione tattile.

The present work proposes a possible use of a very diffuse waste in the agricultural and food sector such as banana peels, for the fabrication of a biocomposite material adapted to the production of small design objects, in particular to a collection of bijoutry items. The material, described as “Banpur”, has been developed through experimental trials, coupling the waste in a most “light” and natural way to its matrix, other than aromatizing it. This experimentation is inserted in the recent trend towards self-production of materials, which allows upcyling waste in a new concept of sustainability, based on a longer time duration for objects, therefore in an intrinsic value, or bond, between the user and these, and obtaining a usability of the material going beyond functionality and tactile interaction.

PAROLE CHIAVE: Bioplastiche; autoproduzione; bucce di banane; aromatizzazione; bigiotteria; upcycling

(…segue…)

Leggi l’articolo: Chiara Galentsios, Carlo Santulli, Mirco Palpacelli, Bioplastica autoprodotta a base di bucce di banana per produzione di oggetti di bigiotteria femminile, in Scienze e Ricerche Magazine, supplemento a Scienze e Ricerche, 2017, giugno 2017, pp. 31-36