Cerasa Antonio

fotoprofilo

Antonio Cerasa. Ricercatore presso Istituto di BioImmagini e Fisiologia Molecolare (IBFM)-CNR di Catanzaro. Professore a Contratto presso Università “Magna Graecia” di Catanzaro. Collabora con alcuni tra i più importanti centri di ricerca al mondo e si occupa da oltre 15 anni di Neuroscienze Cliniche e Cognitive. I suoi principali campi di ricerca sono: a) Studio delle basi neurofisiologiche di disturbi neurologici e Psichiatrici; b) Influenza delle basi genetiche sul comportamento e umano; c) Sviluppo di sistemi di Riabilitazione Cognitiva; d) Sviluppo di algoritmi di Intelligenza Artificiale. Autore e Co-autore di oltre 90 articoli (65% come primo autore) su riviste con Impact Factor. H-Index= 29; Total Impact Factor > 350.

Articoli su Scienze e Ricerche

Iolanda Martino, Daniela Moschella, Andrea D’Agostino, Antonio Augimeri, Antonio Cerasa, Aspetti epidemiologici dell’Anedonia: uno studio di campione, in Scienze e Ricerche n. 39, 15 ottobre 2016, pp. 46-49

Antonio Cerasa, Giuditta Lombardo, Iolanda Martino, Francesco Paonessa, Lo psicologo al volante, in Scienze e Ricerche Magazine, supplemento a Scienze e Ricerche n. 47, aprile 2017, pp. 33-35

Maria Cecilia Gioia, Alessia Aloi, Caterina Coloca, Giulietta Sesti, Carmen Danila De Luca, Carmen Marasco, Roberta Artusi, Rosanna Ammirata, Antonio Cerasa, La depressione post-partum: il ruolo dell’attaccamento della neomamma alla figura paterna, in Scienze e Ricerche n. 54, dicembre 2017, pp. 5-8