Home » Archives by category » Scienze della vita
Specific Learning Disorders: motor-training methods

Specific Learning Disorders: motor-training methods

Pietro Montesano, Antonio Ascione, Department of Sport Sciences and Wellness, Parthenope University, Naples, Italy. The Specific Learning Disorders (SLD) are developmental disorders that can affect the personal identity development, thus the whole school learning process with the involvement of some specific skills referred to the intellectual functioning appropriate to the age. The educational disadvantage concerns subjects […]

La condizione delle strutture sanitarie per la salute mentale nelle province di Caserta e Napoli

di Ilaria Lauria, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Il presente lavoro è centrato sullo studio della condizione e dell’organizzazione dei Centri di Salute Mentale (CSM) nella provincia di Caserta e di Napoli.  I centri che sono stati presi in esame sono: il CSM di Caserta, quello di Maddaloni e quello di […]

Continue reading …
Mini-review. Nitrite as novel  pore-shutter: hints from the preferential inhibition of the mitochondrial ATP-ase when activated by Ca2+

Salvatore Nesci, Vittoria Ventrella, Fabiana Trombetti, Maurizio Pirini, Alessandra Pagliarani. Small inorganic compounds able to prevent the mitochondrial permeability transition, the master player in apoptosis and necrosis, are increasingly considered as beneficial tools in cytoprotection. Nitrite, a known cellular nitric oxide reservoir, has a recognized role in cardioprotection, but the molecular mechanisms of its action […]

Continue reading …
Aspetti epidemiologici dell’Anedonia: uno studio di campione

Iolanda Martino, Daniela Moschella, Andrea D’Agostino, Antonio Augimeri, Antonio Cerasa Il termine anedonia indica la perdita nella capacità di provare piacere in attività e situazioni considerate gratificanti. Questo disturbo è considerato uno dei sintomi cardine della depressione maggiore ma viene trasversalmente riscontrato in diverse patologie neurologiche e psichiatriche. La sua rilevazione nella popolazione Italiana non […]

Continue reading …
Il ruolo degli zoo nella conservazione delle specie a rischio di estinzione

di Silvia Arossa, Plymouth University, Ecotoxicology Laboratory. Si deve tornare indietro di più di 200 anni per risalire alla data di nascita degli zoo, in particolare, nel 1752 a Vienna, anche se in realtà il termine zoo fu utilizzato per la prima volta per indicare lo storico zoo di Londra, da un’abbreviazione di zoological garden. Queste […]

Continue reading …
Trattamento Manipolativo Osteopatico in pazienti affetti da disordini dello sviluppo psicomotorio: studio pilota

di Giuseppe Della Vecchia, Claudio Civitillo, Tiziana Fortino. I disordini dello sviluppo psicomotorio (DSPS) sono caratterizzati da variegate caratteristiche cliniche ad eziologia multifattoriale. In alcuni casi si calcola una prevalenza nei bambini che va dal 2,6% al 11,4%. L’approccio medico comprende combinazioni di terapia comportamentale e farmacologica.In letteratura biomedica si evidenziano studi condotti atti a valutare l’efficacia della […]

Continue reading …
Un enzima potrebbe essere la chiave di volta per la cura dell’Alzheimer

di Giovanni Stelitano, biotecnologo. Si chiama Glicogeno Sintasi Chinasi 3 (GSK3) l’enzima che i ricercatori stanno studiando da ormai una decade come possibile bersaglio per la cura dell’Alzheimer. Inizialmente scoperto dal gruppo di ricercatori guidato da Embi nel 1980 per l’importante ruolo che svolge nel processo biologico conosciuto come gliconegenesi, la GSK3 è tutt’ora oggetto […]

Continue reading …
Bianco, bruno e beige: diverse sfumature di grasso

di Monica Colitti, Tommaso Montanari. Quando la dieta offre più calorie del necessario, esse vengono immagazzinate nel tessuto adiposo. Il vantaggio evolutivo del tessuto adiposo è stato quello di soddisfare la necessità di sopravvivere senza mangiare continuamente, ma oggi che la quantità di cibo disponibile è molto più elevata rispetto al passato, vi è una […]

Continue reading …

Dalla terapia genica al doping genetico

Comments Off
Dalla terapia genica al doping genetico

di Rosa Ada Volpe & Filomena Mazzeo. La terapia genica ha lo scopo di utilizzare i fondamenti dell’ingegneria genetica per uso terapeutico attraverso la correzione o la manipolazione di geni difettosi, ed è fondamentale per la cura di molte patologie degenerative. Il doping genetico sfrutta lo stesso concetto della terapia genica ma non a scopo […]

Continue reading …
La neuromodulazione tramite Brain Computer Interface

di Olimpia Pino e Francesco La Ragione. I modelli a network neurocognitivi rappresentano un utile framework teorico per comprendere la regolazione cerebrale neuropatologica in quanto le connessioni o le collezioni disfunzionali tra network innescano segnalazioni aberranti che possono propagarsi ad interi network. Le ricerche nell’ambito delle Brain-Computer Interface (BCI) sono in continua crescita. L’articolo presenta […]

Continue reading …
Protonterapia e Radioterapia a confronto nel trattamento di neoplasie primarie e radio-indotte

di Marco Rao, Monia Vadrucci. Il lavoro effettuato riguarda un’analisi costi-utilità tra diversi trattamenti terapici per la cura di patologie oncologiche, considerando i rischi di una seconda neoplasia indotta dal trattamento della primaria: gli organi interessati sono rispettivamente la prostata e la vescica, le tecniche di cura 5, 3 radioterapie e 2 metodi basati sull’uso […]

Continue reading …
Farmaci che agiscono sul sistema cannabinoide, lo stato dell’arte e prospettive future

di Giorgia Macedonio, Fabio Frallonardo, Azzurra Stefanucci, Simone Carradori, Adriano Mollica. I cannabinoidi endogeni classici sono degli eicosanoidi derivati dall’acido arachidonico, e l’attivazione del sistema endocannabinoide avviene tramite il legame di questi messaggeri lipofili ai recettori denominati CB1 e CB2. Il sistema degli endocannabinoidi inoltre si compone di alcuni enzimi idrolitici denominati FAAH e MAGL […]

Continue reading …
La periodizzazione nel calcio e la tutela della salute attraverso lo sport

di Stefania Santamaria, Vincenzo Russo, Ilaria Ricatti, Sara Cefola. Lo sport apporta numerosi vantaggi all’individuo che lo pratica nonché alla collettività. Infatti, il miglioramento della salute e la diffusione di alti valori sociali sono soltanto alcuni dei benefici ad esso associati. Sebbene a livello europeo il diritto allo sport è esplicitamente riconosciuto e tutelato, non altrettanto […]

Continue reading …
Oltre la genetica… l’epigenetica: una breve storia e le sue basi molecolari

di Chiara Berni, Valerio Lalli, Andrea Midi, Silvio Pallone, Carlo Mario Torre, Emanuele Sasso, Donatella Tramontano.   “Why Your DNA Isn’t Your Destiny”. Così il Time, nel 2000, dedicava la sua copertina all’epigenetica. Nel corso degli ultimi due decenni, infatti, si sono sempre più diffusi in letteratura scientifica studi riguardanti le influenze dell’ambiente sulle caratteristiche degli […]

Continue reading …

La scuola come possibile fattore di rischio

Comments Off
La scuola come possibile  fattore di rischio

di Francesca Antonella Amodio. Cominciai a delineare la mia ipotesi di ricerca all’incirca nel 2010, grazie a un paziente di 50 anni giunto al mio studio di psicoterapeuta in uno stato depressivo piuttosto severo, che aveva alterato i suoi parametri fisiologici in merito all’alimentazione e ai ritmi sonno-veglia. Nel giro di pochi incontri mi resi […]

Continue reading …

Alimentazione, integrazione e doping

Comments Off
Alimentazione, integrazione e doping

Filomena Mazzeo & Stefania Santamaria. A partire dagli ultimi decenni dello scorso millennio si è evidenziato un crescente interesse, a livello mondiale, per il tema della salute. La promozione della salute, che interessa la collettività, di fatto, passa per una buona alimentazione e uno stile di vita adeguato volto al raggiungimento del “benessere”. Una dieta […]

Continue reading …
Intervento Osteopatico nel Low Back Pain Specifico: una Revisione Retrospettiva di Cartelle Cliniche

di Claudio Civitillo. L’osteopatia è una modalità terapeutica manuale indicata per il low back pain non specifico, ma pochi studi hanno indagato sulle potenzialità e la dimensione dell’effetto di questa cura in pazienti con low back pain causato da meccanismo fisiopatologico specifico (LBPS) Metodi. Un campione di centoquarantuno cartelle cliniche (CC) sono state analizzate rispettando […]

Continue reading …
The social dimension of sport in EU: the fight against doping

Giuseppe Madonna and Domenico Tafuri The White Paper on Sport (2007) analyses the phenomenon of doping, seen as a “worldwide threat” to sport, including in Europe. At a European level, the fight against doping must hinge on different dimensions: repression, health and prevention. The leading role, internationally, goes to WADA (Word Anti-Doping Agency), founded in […]

Continue reading …
L’inesauribile sviluppo delle nosologie, tassonomie e nomenclature. L’esempio dei tumori cerebrali

Davide Schiffer, Laura Annovazzi, Marta Mellai. La nosografia dei tumori cerebrali, nata nel secolo XIX ad opera di Virchow nel quadro della costruzione delle grandi nosologie della Medicina, si è evoluta con il continuo avanzamento scientifico, riflettendo il progressivo sviluppo delle conoscenze su queste malattie di prognosi infausta. Oggi, con le moderne possibilità terapeutiche e […]

Continue reading …
La Morfopsicologia e la Storia. Analisi di Umberto II, il Re di maggio

di Bartolomeo Valentino. Questo dossier comprende una prima parte in cui sono esposti i principi essenziali della Morfopsicologia, uno dei tanti linguaggi extraverbali, e una seconda parte in cui è stata analizzata la Morfopsicologia dell’ultimo Re d’Italia, Umberto II. Va puntualizzato che, non essendo l’Autore uno storico, né un critico storico, prima della interpretazione delle […]

Continue reading …
Caenorhabditis elegans, un modello inatteso nella sperimentazione animale

di Augusto Minieri, Francesco Agrestri, Simone Assediato, Maria Barra, Alessandro Iorio, Ilaria Pisano, Luigi Romano, Mariaelena Trombone, Guendalina Froechlich, Nicola Zambrano. Questo articolo è stato elaborato da un gruppo di studenti del I anno del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Napoli Federico II, su argomenti trattati nel modulo di […]

Continue reading …
Valutazione delle lesioni nell’impatto ciclista adolescente – veicolo con simulazione multibody

di Filippo Carollo, Gabriele Virzì Mariotti, Edoardo Scalici. Le situazioni di impatto e la dinamica di ciclista e pedone sono le informazioni fondamentali per lo sviluppo di soluzioni efficaci per migliorare la protezione del pedone e del ciclista in caso di urto con autovetture. La casistica degli incidenti a Palermo, negli ultimi anni, avvenuti su […]

Continue reading …
Sul concetto di microenvironment nei gliomi cerebrali

Negli ultimi vent’anni l’etiologia dei tumori si è arricchita di una nuova ipotesi: quella delle cellule staminali che sarebbero responsabili della crescita e dello sviluppo delle neoplasie. Per i tumori cerebrali, in particolare i gliomi, questa ipotesi si riallaccia a e completa quella emessa fin dall’esordio della loro tassonomia da Virchov nel secolo XIX e […]

Continue reading …
Disturbi respiratori del sonno in bambini affetti da acondroplasia

L’acondroplasia è la più comune displasia scheletrica, riconoscibile alla nascita con una prevalenza negli US di 0.36-0.60 per 10.000 nati e in Italia di 0.18-0.44 per 10.000 nati . L’aspettativa di vita, in chi supera i primi giorni, è lunga. È una forma di nanismo che interessa gli arti superiori e inferiori (rizomelia) che crescono meno […]

Continue reading …
Nuove frontiere del trattamento del dolore farmacoresistente: la neuromodulazione elettrica dell’encefalo

Il dolore neuropatico centrale è espressione di una lesione o di una disfunzione primaria o secondaria del sistema nervoso centrale e rappresenta una condizione algica molto difficile da trattare (15). Spesso la farmacoterapia consente un beneficio clinicamente importante solo in un numero limitato di pazienti e l’uso clinico di alcuni farmaci è reso problematico dalla […]

Continue reading …
La sorveglianza ospedaliera degli incidenti e della violenza in Italia e in Europa

di Alessio Pitidis, Direttore Reparto Ambiente e Traumi, Istituto Superiore di Sanità. La prima esperienza di sorveglianza complessiva degli incidenti e della violenza su vasto campione ospedaliero in Italia si sviluppa a partire dalla fine degli anni ‘80 con il progetto prototipale SISI (Studio Italiano sugli Incidenti), condotto dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) per conto del […]

Continue reading …
Iperidrosi palmare e ascellare: terapia endoscopica mininvasiva

Edoardo Raposio, Clinica di Chirurgia Plastica, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Università degli Studi di Parma. L’iperidrosi è una patologia caratterizzata da un’eccessiva sudorazione, non legata alla stagionalità, alla temperatura ambientale o all’esercizio fisico. Le ghiandole sudoripare sono eccessivamente stimolate da impulsi nervosi a partenza dal sistema simpatico e questo porta ad una sovrapproduzione di sudore, […]

Continue reading …
La salvaguardia delle specie ittiche di allevamento attraverso la conoscenza del loro benessere

Alessandra Pelagalli, Università degli Studi di Napoli Federico II. L’acquacoltura fornisce a livello mondiale oltre 60 milioni di tonnellate di pesce (dati ISMEA). Tale attività secondo recenti ricerche della FAO è destinata a crescere in considerazione dell’aumento della popolazione mondiale e soprattutto come risultato dell’impoverimento delle risorse ittiche attualmente disponibili. I dati FAO confermano che […]

Continue reading …
Ragionare con la pancia. Neurobiologia delle interazioni cervello-intestino

Francesco Orzi (Dipartimento NESMOS, Sapienza Università di Roma), Alessandro Zocchi (Neuroscienziato Educativo). Diceva il nostro professore di filosofia al liceo che con la pancia piena si ragiona meglio. Semplice autoironia, appena dissacrante, in un periodo ed in un ambiente in cui la mente sembrava essere argomento etereo, filosofico, assolutamente estraneo alla materialità, tantomeno a quella […]

Continue reading …
Prometeo versus Demetra?  Bioenergia, agricoltura e sostenibilità

Pierluigi De Felice (Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale) , Maria Gemma Grillotti Di Giacomo (Università Campus Bio-Medico di Roma)   1) Bioenergia e agricoltura: un rapporto da costruire. Prometeo, come il mito ci narra, rubò a Zeus il fuoco divino che era eterno e lo donò agli uomini rendendolo perituro così che, per […]

Continue reading …

Verso una teoria ecologica dei tumori

Comments Off
Verso una teoria ecologica dei tumori

di Alessia Calgani e Adriano Angelucci, Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche, Università degli Studi dell’Aquila.   Se facciamo una ricerca sul principale archivio on-line di articoli biomedici usando la parola “cancer” scopriamo che gli articoli pubblicati sull’argomento hanno ormai superato i 3 milioni (PubMed, http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed). Gli sforzi compiuti dalla ricerca oncologica degli ultimi 40 anni hanno […]

Continue reading …
La biodiversità agricola come elemento di sviluppo di un territorio. L’allevamento del coniglio

di Michele Cerrato, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche (DISES), Università degli Studi di Salerno. Il crescente interesse verso la tutela delle produzioni zootecniche locali è dimostrato sia dalle iniziative Ministeriali volte a valorizzare queste produzioni (elenchi prodotti tipici e atlante dei prodotti tipici dei parchi e delle riserve naturali) sia dalle azioni intraprese dall’ U.E. […]

Continue reading …
Dal treno di impulsi al tono puro: storia naturale della comunicazione sonora in un gruppo di pesci ossei

di Stefano Malavasi, DAIS – Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, Università Ca’ Foscari Venezia. 1. Introduzione Nonostante la saggezza popolare voglia i pesci sostanzialmente muti, già dall’antichità si sa che essi sono in grado di produrre suoni. Tuttavia, soltanto dalla seconda metà del secolo scorso si sono sviluppati filoni di moderna ricerca sperimentale, il […]

Continue reading …
Sicurezza alimentare e politiche di sviluppo rurale

di Francesca Diluiso (Dipartimento di Economia, Diritto e Istituzioni, Università di Roma Tor Vergata) e Igor Bazemo (Policy and Programme Division (OSZ), World Food Programme) Le impennate dei prezzi delle derrate alimentari nel biennio 2007-2008 e nel 2010, i limiti della Dichiarazione del Millennio, e i nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile prefissati dalla comunità internazionale nel […]

Continue reading …

Sport: dai valori al Doping

Comments Off
Sport: dai valori al Doping

di Stefania Santamaria, Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere, Università degli Studi di Napoli Parthenope. Introduzione Il desiderio di accrescere le proprie performance fisiche al fine di ottenere migliori risultati nello sport ha portato gli atleti a cercare metodi alternativi ai duri allenamenti, indipendentemente dai loro risvolti sulla salute e dalla loro liceità. Il doping […]

Continue reading …
Antidepressivi in gravidanza e rischio di malformazioni: quali evidenze dalla ricerca clinica?

di Cesario Bellantuono, specialista in psichiatria e psicofarmacologia clinica. I disturbi depressivi e ansiosi interessano il 10% -15% delle donne in gravidanza. Gli SSRI rappresentano oggi gli antidepressivi più prescritti nelle donne che presentano gravi disturbi depressivi e/o ansiosi nel corso della gestazione. Studi recenti e meta-analisi hanno documentato che questi farmaci, quando impiegati nel primo […]

Continue reading …
Accarezzare una diagnosi: approccio  alle lesioni palpabili di testa e collo  nel cane e nel gatto

di Maria Giovanna Tampieri1, Gianfranco Militerno2 1 Medico Veterinario 2 Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Alma Mater Studiorum Università di Bologna   INTRODUZIONE Si può affermare che spesso il primo buon medico di un cane o di un gatto è chi li custodisce. Il contatto quotidiano tra proprietario e animale da compagnia, durante il gioco o […]

Continue reading …
Changes of Urine pH after the Compression of the Fourth Ventricle

Andrea Buscemi1, José Carbone1, Matteo Tacchi1, Simone Buttafuoco1, Alessandro Rapisarda1, Valentina Perciavalle2, Marinella Coco3 1 Study Centre for Italian Osteopathy (CSdOI), Catania 2 Department of Sciences of Formation, University of Catania 3 Department of Bio-Medical Sciences, University of Catania   The purpose of this research is to determine whether the use of a particular osteopathic […]

Continue reading …
Morte e sopravvivenza cellulare in laboratorio, nella salute e nella malattia

di Sara Salucci, Michela Battistelli, Sabrina Burattini, Elisabetta Falcieri, Dipartimento di Scienze della Terra, della Vita e dell’Ambiente, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo   È noto che la morte della cellula ha un ruolo cruciale in molte condizioni, che accompagnano continuamente la vita degli esseri viventi.  Interviene infatti nella morfogenesi degli organismi durante lo […]

Continue reading …
La Fallacia della Memoria: un punto di vista neurobiologico

di Francesco Orzi, Dipartimento NESMOS, Sapienza Università di Roma   Ogni esperienza lascia un segno (engramma) nel sistema nervoso, tale da poter essere “riletto” e indirizzare il comportamento con vantaggio evolutivo. L’engramma è fatto di molecole che diffondono da una cellula all’altra, a livello di ciascuna sinapsi, network di cellule e aree cerebrali. Nuove sinapsi sono formate, […]

Continue reading …
L’allevamento rurale del coniglio nell’Agro-Nocerino Sarnese

di Michele Cerrato, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, Università degli Studi di Salerno. Si ringrazia la dottoressa Anna Uliano per la collaborazione durante la rilevazione dei dati e la stesura del testo.   Premessa Lo scopo del lavoro è quello di verificare la possibilità di costruire una filiera di un prodotto di qualità a quantità limitate, […]

Continue reading …
Il Centro di AdroTerapia e Applicazioni Nucleari Avanzate di Catania

di Annamaria Muoio(1) e Giuseppe Antonio Pablo Cirrone (2) (1) Università degli Studi di Messina, Laboratori Nazionali del Sud (INFN) (2) Laboratori Nazionali del Sud (LNS), Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) Pur essendo omofoni CATANA, che in latino indica la città di Catania, è anche l’acronimo di Centro di AdroTerapia e Applicazioni Nucleari Avanzate. […]

Continue reading …
Neuroscienze applicate e terapia integrata del disagio psichico. Nuove frontiere per la comprensione e la cura della mente

di Tullio Scrimali, Professore Aggregato di Psicologia Clinica, Università degli Studi di Catania. (tratto da: Tullio Scrimali, Neuroscienze applicate e terapia integrata del disagio psichico. Nuove frontiere per la comprensione e la cura della mente, in Scienze e Ricerche, n. 5, marzo 2015, pp. 25-29)   Introduzione Ho avuto la fortuna, nel corso della mia […]

Continue reading …
Come si allena l’attenzione nel gioco del calcio?

di Donatella Di Corrado, Ricercatore di Scienze Motorie, Università degli Studi di Enna Kore (tratto da: Donatella Di Corrado, Come si allena l’attenzione nel gioco del calcio?, in Scienze e Ricerche, n. 5, marzo 2015, pp. 112-114)   Lo sport è considerato da tempo fonte di salute mentale e fisica. Esso non è soltanto l’attività […]

Continue reading …
Teratologia: la tossicologia dello sviluppo embrionale

di Erminio Giavini, Dipartimento di Bioscienze, Università degli Studi di Milano. (tratto da: Erminio Giavini, Teratologia: la tossicologia dello sviluppo embrionale, in Scienze e Ricerche, n. 5, marzo 2015, pp. 19-24) Introduzione storica La teratologia è la disciplina che si occupa delle malformazioni congenite (m.c.). Il termine deriva dal greco Ϯήρασ dal significato originario di […]

Continue reading …

I fattori di crescita del massiccio facciale

Comments Off
I fattori di crescita del massiccio facciale

di Bartolomeo Valentino, Morfopsicologo. (tratto da: Bartolomeo Valentino, I fattori di crescita del massiccio facciale, in Scienze e Ricerche, n. 5, marzo 2015, pp. 30-32 La domanda a cui vogliamo rispondere nel presente articolo è la seguente: come è possibile che la faccia di un uomo sia diversa da tutti i miliardi di visi presenti sulla […]

Continue reading …
Il trapianto di cellule staminali nella terapia delle malattie neurodegenerative

di Davide Schiffer, Professore emerito di Neurologia, Università degli Studi di Torino.  Negli ultimi due decenni si è venuta delineando la possibilità di curare malattie neurodegenerative, ictus ischemici ed emorragici etc con il trapianto di cellule staminali variamente manipolate. Descrizione, dinamica, sviluppo e localizzazione di queste nel sistema nervoso centrale (SNC) sono avvenuti sulla base dell’esistenza […]

Continue reading …
L’interazione funzionale tra emozioni e muscoli mimici

di Bartolomeo Valentino, morfopsicologo.  Abbiamo ribadito altre volte l’importanza del ruolo dei muscoli mimici ai fini di un’analisi morfopsicologica. Infatti, i muscoli mimici sono implicati sia nel processo di sviluppo delle strutture ossee del viso che in quello di apertura e chiusura dei ricettori occhio, naso, bocca, orecchio. Ciò in relazione alla duplice inserzione che […]

Continue reading …
L’obesità in età pediatrica. I disturbi respiratori del sonno

di Emma Gasperi, Giorgio Piacentini, Franco Antoniazzi, Marco Zaffanello, Dipartimento di Scienze della Vita e della Riproduzione, Università degli Studi di Verona.   Introduzione L’obesità in età pediatrica è una condizione molto complessa a patogenesi multifattoriale, a cui concorrono sia la predisposizione genetica individuale sia i fattori ambientali e ed è stimata essere una delle grandi emergenze […]

Continue reading …
Le basi scientifiche della Morfopsicologia nella biologia molecolare

di Bartolomeo Valentino. (tratto da: Bartolomeo Valentino, Le basi scientifiche della morfopsicologia nella biologia molecolare, in Scienze e Ricerche n. 2, dicembre 2014, pp. 29-30) La Morfopsicologia è un innovativo metodo di lettura del volto che interessa praticamente tutti. La possibilità di poter leggere l’anatomia del volto di un altro ed interpretarlo ci consente di relazionarci […]

Continue reading …
«Il decennio della coscienza». Intervista a Piergiorgio Strata

di Marco Cambiaghi. (tratto da: Marco Cambiaghi, «Il decennio della coscienza». Intervista a Piergiorgio Strata, in Scienze e Ricerche n. 1, novembre 2014, pp. 20-21) Piergiorgio Strata è uno dei neuroscienziati più conosciuti d’Italia, oggi Professore Emerito all’Università di Torino. Classe 1935, il Professor Strata si trova nel suo ufficio tutti i giorni, se non […]

Continue reading …
Cellule, discipline dermatologiche e salute animale. Una questione di sanità pubblica

di Gianfranco Militerno. (tratto da: Gianfranco Militerno, Cellule, dermatologia e salute animale: un trinomio importante per la sanità pubblica, in Scienze e Ricerche n. 1, novembre 2014, pp. 22-24) Le cellule sono unità morfologiche e funzionali che caratterizzano organismi semplici e complessi. La scienza che le studia è la citologia. Le cellule sono oggetto di […]

Continue reading …
Nano-particelle: un veicolo per il trasporto dei farmaci

di Salvatore Sutti. Attualmente uno dei maggiori problemi inerenti la terapia farmacologica è costituito dalla messa a punto di strategie che consentano di raggiungere distretti corporei difficilmente accessibili. Inoltre, è necessario lo sviluppo di farmaci in grado di raggiungere il bersaglio terapeutico con una concentrazione di principio attivo sufficiente all’espletamento della loro funzione, ad esempio […]

Continue reading …
Introversi o estroversi? Alle radici della morfopsicologia

di Bartolomeo Valentino. Il problema della incomunicabilità è dibattuto da sempre e ha ispirato, tra l’altro, scrittori, poeti, registi. La sua importanza scaturisce dal suo effetto negativo nella società in generale e, più specificamente, nei rapporti tra genitori e figli, docenti e alunni, dirigenti di azienda e lavoratori, marito e moglie. Nel presente articolo intendiamo […]

Continue reading …
Dalle cellule staminali la cura delle malattie degenerative

di Davide Schiffer. Negli ultimi due decenni si è venuta delineando la possibilità di curare malattie neurodegenerative, ictus ischemici ed emorragici, etc. con il trapianto di cellule staminali variamente manipolate. Descrizione, dinamica, sviluppo e localizzazione di queste nel sistema nervoso centrale (SNC) sono avvenuti sulla base dell’esistenza di elementi neuroepiteliali primitivi da cui si realizza […]

Continue reading …
I valori dello sport. Intervista al presidente del Coni, Giovanni Malagò

di Rosa Cera. Parlare di sport comporta la conoscenza delle problematiche o, quantomeno dei concetti che ricorrono frequentemente quando si affronta questo argomento. I valori, come anche il gioco, la dimensione educativa, l’ambiente e l’uguaglianza di genere sembrano essere le dimensioni che più di altre caratterizzano e appartengono allo sport. Il tema dei valori è […]

Continue reading …

Roma. La componente animale dell’ecosistema

Comments Off
Roma. La componente animale dell’ecosistema

di Mauro Cristaldi, Germana Szpunar e Cristiano Foschi. (tratto da: Mauro Cristaldi, Germana Szpunar & Cristiano Foschi, La componente mobile animale dell’ecosistema Roma, in Scienze e Ricerche n. 1, novembre 2014, pp. 12-19) In termini ecologici la città può essere considerata un “Ecosistema eterotrofo incompleto, dipendente da ampie zone limitrofe per l’energia, il cibo, le […]

Continue reading …
Le sigarette elettroniche: un’alternativa al fumo?

di Roberta Cifelli e Marcello Locatelli. Convertito in legge nei giorni passati, ed in virtù dell’emendamento «4.25» presentato dal presidente della commissione Cultura della Camera Giancarlo Galan e approvato dai deputati il 23 ottobre scorso, il decreto Istruzione ha cancellato il divieto di utilizzo della sigaretta elettronica (EC) nei luoghi pubblici. Tale divieto derivava dal […]

Continue reading …
Sperimentazione animale: Italia vs. Resto del Mondo

di Nicola Zambrano. La scorsa estate si discuteva della delega al Governo di recepire le direttive europee in merito alla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici. La polemica sulle modifiche alla direttiva europea 2010/63/UE è, ovviamente, tuttora in corso, e non mi soffermerò sulle ovvie differenze tra vivisezione e sperimentazione animale, in quanto il […]

Continue reading …
Obesità giovanile: solo un problema di salute?

di Salvatore Sutti. Il tasso di obesità infantile è cresciuto drammaticamente nelle ultime due decadi divenendo un grosso problema sociale nei paesi occidentali ed in particolar modo negli Stati Uniti. E’ importante prevenire e/o curare l’obesità infantile poiché, bambini obesi hanno una maggior probabilità di mostrare sintomi di patologie croniche quali malattie cardiache, steatosi epatica, diabete […]

Continue reading …

Come nascono le cellule tumorali?

Comments Off
Come nascono le cellule tumorali?

di Caterina La Porta. Capire come nascono le cellule tumorali, come crescono e migrano è stato un aspetto  fondamentale della ricerca biomedica nel passato ma ancora oggi è un argomento di  grande interesse e oggetto di intenso studio. Uno dei principali ostacoli alla sconfitta del  tumore è rappresentato dalla sua eterogeneità. Le cellule tumorali non […]

Continue reading …
Gli effetti benefici del caffè in numerose patologie umane

di Salvatore Sutti. Il caffè è una preparazione, dall’aroma e dal sapore inconfondibile, entrata a far parte della dieta umana già a partire dal XV secolo e viene prodotta a partire dai semi tostati della pianta del caffè. Nelle sue varie forme è una della bevande più consumate nel mondo, grazie alle sue proprietà moderatamente […]

Continue reading …
Neuroscienza e coscienza: una mappa dei circuiti neurali del cervello umano

di Paolo Di Sia. La ricerca di risposte relative alla coscienza ha coinvolto filosofi e scienziati per secoli; essa sembra esistere nell’uomo, ma come nasce dalla chimica e dall’energia elettrica nel nostro cervello rimane ancora un mistero irrisolto. Il neuroscienziato Christof Koch, direttore scientifico presso l’“Allen Institute for Brain Science” di Seattle [1], sta lavorando […]

Continue reading …

La Curcuma: dalla cucina al laboratorio

Comments Off
La Curcuma: dalla cucina al laboratorio

di Salvatore Sutti. Nonostante tutti gli sforzi fatti da medici e scienziati, la prevalenza di patologie multi-geniche complesse tra cui le malattie cardiovascolari, neurologiche ed il cancro non risulta essere significativamente diminuita negli ultimi anni. Un numero elevato di farmaci “intelligenti” (smart drugs), mono-bersaglio, sono stati sperimentati nel decennio appena trascorso; tuttavia, le patologie croniche […]

Continue reading …
Dalla nutrigenomica un forte impulso alle diete personalizzate e alla prevenzione delle malattie

di Giorgio Camilloni. Si tratta di una nuovo approccio scientifico che, basandosi sulle conoscenze degli studi globali della genetica e della biologia molecolare, potrebbe in futuro permettere lo sviluppo di diete personalizzate che tengono conto della nostra essenza genetica e ambientale. Il DNA (acido desossiribonucleico) è la molecola che contiene tutta l’informazione genetica di una […]

Continue reading …
Le due facce del selenio: una potenzialità tutta da sfruttare

di Claudio Santi. Da quando lo stress ossidativo è stato correlato ad una vasta serie di stati patologici, alimenti e composti in grado di contrastare i danni prodotti dalle specie reattive dell’ossigeno (ROS) hanno iniziato a godere di un sempre più crescente interesse sia dal punto di vista scientifico che da quello più prettamente commerciale. […]

Continue reading …
Per un’informazione corretta sull’Aids: precauzioni e statistiche

di Sandro Valletta. Chiariamo subito una cosa: quella che sto per raccontare è una bugia. Una bugia utile a far capire una verità. È vero che i giornalisti dovrebbero sempre dire la verità, ma se scrivessi una lista di numeri alla terza riga smettereste di leggere: primo dovere di un giornalista, cui io non sono, è […]

Continue reading …
La produzione del broccolo di natale. Aspetti economici

di Michele Cerrato. Il progetto di ricerca è stato attivato per l’anno 2012 dalla Confederazione agricoltori di Salerno e finanziato dalla Camera di Commercio Industria e Artigianato di Salerno. Al progetto hanno partecipato 14 agricoltori coordinati dal Dott. Eustacchio Sellitto. L’elaborazione dei dati e delle informazioni è stata realizzata presso il Laboratorio di Economia Agroalimentare, Trasporti e […]

Continue reading …
La neuropsicomorfologia. Un metodo innovativo per decifrare il viso

di Bartolomeo Valentino. La Neuropsicomorfologia è da considerarsi una continuazione ed approfondimento della tradizionale Morfopsicologia. Questa studia il rapporto tra l’Anatomia del volto e gli aspetti della Personalità e la sua nascita la si deve al grande Louis Corman,neuropsichiatra francese che riuscì a farla introdurre, come laure triennale, nell’ordinamento universitario francese. Tuttavia, la Morfopsicologia ha […]

Continue reading …
Terapia chirurgica mini-invasiva dell’emicrania: tecnica personale

di Edoardo Raposio, MD, PhD, FICS, Giorgia Caruana, MD, Elena Boschi, MD, Nicolò Bertozzi, Eugenio Grignaffini, MD. Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Sezione di Chirurgia Plastica, Università degli Studi di Parma. Riassunto Recenti teorie relative alla patogenesi dell’emicrania hanno confermato che essa è correlata ad un meccanismo di ipereccitabilità e infiammazione neuronale dovuto alla compressione di alcuni nervi periferici […]

Continue reading …